11 Gennaio 2023

Una domanda fastidiosa (ma necessaria)

C'è una domanda che ogni azienda dovrebbe porsi. È una domanda che in alcuni può suscitare imbarazzo... fastidio, alcune volte. Però è necessaria, forse inevitabile, e la risposta che si dà a questa domanda può fare la differenza.

Questa domanda, che può essere formulata in vari modi, è la seguente:

«Come vedi la tua azienda tra cinque anni?».

Leggendo capirete perché, in alcuni imprenditori, questa semplice frase può generare un misto di preoccupazione, sensazione di impotenza, ansia. Come si diceva, la domanda può essere declinata anche così:

«Come pensi che si comporterà il mercato tra cinque anni?»

oppure così:

«Che cosa accadrà al tuo settore nei prossimi 5 anni?».

le domande e la consulenza per l'analisi sui competitor scenari e mercati

 

La questione che pongono queste domande – simili eppure diverse – riguarda il mondo del lavoro, ma soprattutto il futuro. O, più specificatamente, la capacità di prevedere che cosa accadrà, così da poter adeguare di conseguenza le proprie strategie di marketing.

Se tutto questo ti stuzzica e, anche tu, vuoi conoscere quali metodologie e quali strumenti è possibile impiegare, per "sondare l'insondabile", questo è l'articolo giusto per te. Nei prossimi paragrafi, infatti, parleremo di tre strumenti indispensabili per ogni azienda:

  • L'analisi di scenario
  • L'analisi di mercato
  • L'analisi dei competitor

Per ognuna di queste tre analisi forniremo una overview operativa (per capire come è possibile realizzarla per sé) e individueremo i principali vantaggi che ognuna di esse può portare ad un'azienda. 

Pronto a scoprire che cosa ti riserva (probabilmente) il domani? Andiamo!

In questo articolo troverai diversi spunti:

Scenario, mercato, competitor: una definizione

 

Scenario, mercato, competitor: una definizione

Prima di cominciare, cerchiamo di dare una definizione sintetica, ma quanto più possibile esaustiva, delle tre analisi oggetto di questo articolo.

Analisi di scenario

L'analisi di scenario è un metodo di pianificazione strategica che consente di valutare le tendenze del mercato e consente di prendere in considerazione molteplici variabili (concorrenza, condizioni economiche, innovazione, regolamentazione di un certo settore).

Analisi di mercato

L'analisi di mercato è una strategia di marketing che consente di conoscere meglio la concorrenza, i consumatori e le tendenze del mercato, in modo da poter costruire una strategia di marketing più efficace.

Analisi della concorrenza

L'analisi della concorrenza è un processo di indagine approfondito atto a mettere in luce i punti di forza e i punti di debolezza dei competitor e, più precisamente, delle loro strategie o dei servizi / prodotti offerti.

 

Cerchi un metodo efficacie per realizzare le tue analisi?

Trovi tutto nella nostra guida gratuita!

Scarica ora

Analisi fantastiche e come realizzarle!

 

Analisi fantastiche e come realizzarle!

Ora che abbiamo definito l'argomento di questo articolo, cerchiamo di capire un po' meglio come è possibile realizzare queste tre analisi (di scenario, di mercato, della concorrenza), così che tu possa iniziare fin da subito ad applicare queste metodologie sulla tua azienda.

Come si realizza un'analisi di scenario?

Tutti noi creiamo degli "scenari", quando pensiamo al futuro. Semplicemente, ci immaginiamo come potrebbero andare le cose e prendiamo decisioni sulla base di queste previsioni (spesso inesatte o, comunque, fortemente influenzate da bias cognitivi o dall'assenza di informazioni). Anche le aziende, per continuare ad esistere sul mercato, crescere e resistere ai cambiamenti, ipotizzano "scenari futuri" che, però, sono basati su set di dati dei quali le aziende sono in possesso (o possono entrare in possesso).

Tra i fattori presi in considerazione per realizzare una analisi di scenario, figurano:

  • Una ricerca di mercato (chi sono i competitor, i prezzi medi di prodotti e servizi?)
  • Una raccolta di tendenze di settore (è in crescita, in recessione, ecc.)
  • Una serie di previsioni macroeconomiche
  • Una raccolta di opinioni dei clienti (sul brand e sui prodotti / servizi che questo offre)

Grazie a queste informazioni e ad una loro analisi, si possono costruire una serie di scenari futuri nei quali l'azienda può continuare ad avere successo sul mercato (ad esempio, prevedendo periodi di crisi e creando prodotti entry-level, oppure assecondano richieste di potenziali acquirenti...).

Una volta creati questi scenari (basati su dati e costruiti come "previsioni plausibili"), le organizzazioni possono pianificare le strategie più adatte per raggiungere i loro obiettivi.

Vantaggi dell'analisi di scenario

  • Predire il comportamento dei clienti
  • Identificare tendenze future
  • Valutare l'impatto dei cambiamenti nel mercato
  • Creare strategie di gestione efficienti
  • Ottimizzare le vendite
  • Individuare le aree di crescita
  • Ridurre i costi aziendali
  • Aumentare l'efficienza operativa
  • Migliorare la qualità del prodotto
  • Analizzare la concorrenza

Come si fa un'analisi di mercato?

 

Come si fa un'analisi di mercato?

Parlando dei fattori da prendersi in considerazione quando si lavora ad un'analisi di scenario abbiamo menzionato l'analisi di mercato. Come si procede per realizzarne una, e quali fattori devono essere presi in considerazione? Lo vediamo di seguito.

  • L'analisi dei competitor (della quale scriviamo di seguito)
    • concorrenza (chi sono i concorrenti, quali prodotti /servizi offrono, a che prezzi, con quali strategie di marketing...)
  • L'analisi dei prezzi dei prodotti / servizi
    • prodotti (quanto costano, quali sono i plus, a che prezzo sono venduti...)
  • La ricerca dei consumatori
    • clienti (chi sono, che cosa vogliono, come si comportano...)

Sottoponendo tutti questi dati ad una attenta analisi è possibile avere una conoscenza più profonda del mercato, delle aziende che lo abitano e delle persone (consumatori) che lo frequentano.

Vantaggi dell'analisi di mercato

  • Fornisce una comprensione approfondita del mercato, inclusi i concorrenti, i clienti e le tendenze del mercato.
  • Aiuta a prevedere le tendenze future e le reazioni dei consumatori al lancio di nuovi prodotti, servizi e strategie.
  • Consentire alle aziende di identificare le opportunità nel mercato e di prendere decisioni strategiche su come posizionare i loro prodotti.
  • Fornisce le informazioni e i dati necessari per creare una strategia di marketing più efficace.
  • Aiuta a determinare la posizione della società rispetto alla concorrenza.

Consente alle aziende di prendere decisioni informate su come investire i loro soldi.

Come si realizza un'analisi dei competitor?

 

Come si realizza un'analisi dei competitor?

Sembra un gioco di scatole cinesi, o una matrioska di conoscenze, ma non potrebbe essere altrimenti: per realizzare una analisi di scenario serve un'analisi di mercato, e per realizzare quest'ultima occorre eseguire una analisi dei competitor.

  • Prima di tutto, bisogna sapere di chi si sta parlando e rispondere alla domanda: "Chi sono i miei concorrenti?". (Può sembrare banale, ma non sempre si ha questo genere di consapevolezza, ed è sempre il momento giusto per costruirla). Una volta identificati i competitor, è necessario raccogliere dati demografici e geografici e, inoltre, studiare:
    • I loro prodotti / servizi
    • I prezzi ai quali offrono prodotti / servizi
  • La domanda successiva da porsi è: "Quali strategie stanno utilizzando?".
    • Le strategie di marketing in atto
    • La loro comunicazione (e i canali presidiati)

Successivamente, è necessario analizzare e confrontare le informazioni raccolte per identificare le forze e le debolezze dei concorrenti. Inoltre, è necessario considerare le opportunità e le minacce nel mercato per comprendere come i concorrenti possono influenzare la propria strategia.

Vantaggi dell'analisi dei competitor

  • Identificare le strategie dei concorrenti e scoprire come possono influenzare la propria attività.
  • Comprendere le capacità dei concorrenti e come possono influenzare i prezzi.
  • Monitorare le nuove offerte dei concorrenti e le loro strategie di marketing.
  • Prevedere le nuove offerte dei concorrenti prima che vengano lanciate.
  • Identificare le opportunità di differenziare la propria offerta rispetto a quella dei concorrenti.
  • Apprendere nuove strategie da parte dei concorrenti e adattare la propria strategia di conseguenza.

Mercati, scenari, competitor… e veggenti!

 

Mercati, scenari, competitor… e veggenti!

Gli indovini non esistono… però è innegabile che – con le giuste analisi di scenario, mercato e competitor – possiamo farci un'idea un po’ più chiara di dove stiamo andando, per meglio affrontare il domani.

Quindi, mettiamo da parte la paura delle domande scomode. Proprio queste ultime potrebbero essere una delle chiavi del nostro successo a lungo termine! 

 

Vuoi scoprire i dettagli sulle analisi di scenario, mercato e competitor?

Scarica la nostra guida gratuita!

Leggi ora!

Condividi articolo

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.