Strategia

Content Marketing: come creare una strategia efficace

15 Giugno 2022
Naxa
content marketing creare strategia efficace

Attirare il pubblico attraverso una calamita fatta di contenuti di valore. Il content marketing è uno strumento molto potente per fidelizzare gli utenti e raggiungere obiettivi in termini di vendite.

Basato sulla produzione e diffusione di informazioni volte a educare, divertire e coinvolgere, si tratta di un approccio strategico di marketing consistente nel ricorrere a testi scritti, video e immagini per supportare le strategie aziendali. 

Il Content Marketing Institute, punto di riferimento del settore a livello internazionale, lo ha definito: “una tecnica di marketing volta a creare e distribuire contenuti pertinenti e di valore per attrarre, acquisire e coinvolgere una target audience chiara e definita con l’obiettivo di guidare i clienti verso un’azione redditizia.” 

In questo articolo approfondiremo i vantaggi derivanti dallo sviluppare una strategia di content marketing: 

  • Il suo ruolo nel conseguire gli obiettivi di business
  • La regola d’oro per dare vita a contenuti unici
  • Le 5 P per creare una strategia di content marketing

In merito a quest’ultimo passo approfondiremo le 5 P del content marketing:

  • Pianificare 
  • Produrre
  • Pubblicare
  • Promuovere
  • Provare

Content marketing per conseguire gli obiettivi di business: tutti i vantaggi

Le origini del content marketing affondano nella metà del ‘800: per gli studiosi un primo esempio di marketing di contenuto è rappresentato dalla rivista “The Farrow”, dedicata ai consigli rivolti agli agricoltori, realizzata dall’azienda di John Deere. 

Altro esempio emblematico risale alla nascita della Guida Michelin, nel 1989, destinata a segnare la storia del turismo concentrando informazioni sui viaggi per gli automobilisti e di seguito al comparto della ristorazione.  

Negli ultimi anni il settore del content marketing ha conosciuto un'espansione capillare, diventando una delle principali strategie di digital marketing.

Avvalersi di contenuti di marketing non è più una scelta: sempre più aziende ricorrono a questa potente strategia in virtù dei tanti vantaggi che comporta.

Dall'aumento della Brand awareness, all’acquisizione di potenziali acquirenti, alla creazione di una community, alla fidelizzazione dei clienti, all’aumento del traffico sul sito e delle vendite e non da ultimo dal contribuire a farsi trovare sui motori di ricerca. 

Con il dominio del digitale e dei nuovi strumenti offerti dal web, sono innumerevoli i canali su cui si possono declinare i propri contenuti che spaziano tra testi, immagini, video, audio: articoli del blog, post per i social media, email marketing, podcast, guide, ebook, le possibilità sono vaste. 

Questi strumenti attirano i clienti che si troveranno a rimanere sui contenuti per diverso tempo in base a quanto il loro interesse viene stimolato: Inbound Marketing, il nome di questo approccio che usa il contenuto come esca per aumentare i potenziali acquirenti, trasformandoli da contatti freddi in caldi.

la regola d oro per dare vita a contenuti unici per il content marketing

La regola d’oro per un dare vita ai contenuti unici

Per far sì che la propria strategia di content marketing sia efficace è importante non improvvisare i contenuti. Per garantire la loro capacità di attirare clienti una regola vale su tutti: puntare sulla qualità

Le parole di Bill Gates, pronunciate nel 1996, “content is king” calzano a pennello in questo scenario.

Creare contenuti di valore è una garanzia non solo per catalizzare l’attenzione del pubblico, ma anche trattenerlo. Ispirare, informare, educare, convincere, sono gli obiettivi di questi contenuti che devono lasciare qualcosa in più agli utenti: il do ut des è la chiave per una strategia vincente.

Più il contenuto è esaustivo e ricco di informazioni capaci di soddisfare le esigenze dell’acquirente, più questo sarà disposto ad aumentare il tempo di interazione.

In fatto di contenuti di qualità, il valore può essere declinato in svariate modalità: 

  • pratico, risolvendo problematiche con soluzioni concrete
  • formativo, per insegnare qualcosa all’utente
  • emotivo, per scaturire sensazioni nel target, approfondendo tematiche a cui è legato
  • espressivo, originale e accattivante lascia un segno nel pubblico attirando l’attenzione

Oltre a monopolizzare il pubblico, creare contenuti di valore permette di ottimizzare la propria posizione nei motori di ricerca su Google: il content marketing è infatti fondamentale per migliorare il posizionamento SEO.

Il punto di partenza per creare contenuti di qualità è quello di capire di cosa hanno bisogno le persone che si desidera raggiungere. Il pubblico di riferimento va studiato, per comprendere il suo profilo, in modo da tarare il tipo di contenuto in base alle sue necessità. 

Altro aspetto da approfondire è l’analisi del contesto, studiando come si muovono i competitor in fatto di contenuti. 

5 passi per creare una strategia di content marketing

I 5 passi per creare una strategia di content marketing 

Per quanto riguarda la fase operativa di creazione dei contenuti la fa da padrone il blog, sezione del sito nella quale l’azienda può condividere notizie, approfondimenti sui suoi prodotti nonché raccontare la sua storia e fornire risposte ai dubbi più comuni del suo target. Questi contenuti possono essere declinati anche come post per i social o materiale per creare podcast.

Per ottenere una strategia di content marketing efficace è necessario seguire 5 passi imprescindibili, che trovi qui sotto. 

Se vuoi approfondire l'argomento, abbiamo pubblicato un ebook in cui entriamo nel vivo di queste tematiche. Clicca qui per andare al download.

Ma torniamo a noi. Ecco i 5 step della strategia content:

 

#1   Pianificazione della strategia content tramite piano editoriale

La pianificazione è tutto e per pubblicare con continuità non può non essere curata. Detto anche PED, il piano può essere articolato in varie tipologie di contenuti, come ad esempio rubriche tematiche scelte in base alle necessità del pubblico, prevedendo scadenze con cui stabilire pubblicazioni precise. Questo permette di avere una sorta di calendario con cui assicurarsi una presenza costante. Nella sua stesura non dovrebbe mancare un focus sugli obiettivi che l’azienda si pone con questa strategia di marketing

il piano editoriale del content marketing

#2   Produzione di contenuti di valore

Dopo la parte di pianificazione si passa a quella pratica generando i contenuti pianificati. Per farlo si può individuare una figura dell'azienda preposta alla loro produzione o avvalersi di un esperto del settore o di un’azienda specialista in questo ambito. Questa attività richiede infatti molte competenze congiunte quali marketing, comunicazione, SEO, social media marketing e grafica.

la produzione del content marketing

#3   Pubblicazione per passare alla parte pratica

Questa è una fase ancora più operativa rispetto alla produzione dei contenuti. Si tratta di un momento cruciale in cui i contenuti diventano a disposizione del pubblico. Per avere una strategia di content marketing ottimale la puntualità è tutto ed è, quindi, importante non saltare giorni nella pubblicazione per creare continuità, fidelizzando così il rapporto con gli utenti.

la pubblicazione

#4   Promozione del contenuto

La fase di promozione è certamente importante: pubblicare non basta. Una strategia di marketing è vincente grazie alle attività di promozione che permettono di aumentare la visibilità. Se si condivide sul blog un articolo questo richiama più utenti se accompagnato da contenuti social che portano al suo link.

la promozione del content marketing

#5   Provare per trovare la giusta strada

Anche nella content creation la sperimentazione è tutto. Per questo testare strade diverse è fondamentale: in ogni caso per capire se si è azzeccata la via giusta è necessario monitorare i risultati in termini di traffico, di lead acquisiti e di interesse dimostrato dal pubblico. 

il provare del content marketing

In conclusione possiamo dire che implementare nell’attività aziendale il content marketing è quindi una chiave vincente attraverso la quale trarre innumerevoli vantaggi. Se applicato correttamente, il content marketing, porta un aumento della notorietà, delle vendite e dei potenziali acquirenti. In un mondo fatto di informazioni costanti che inondano il pubblico spesso in maniera stressante, questo tipo di strategia si rivela un'arma potentissima.

Condividi articolo

Metti in pratica ciò che hai letto

Richiedi la tua consulenza gratuita

Contattaci ora
blog-free-consultation