SEO e SEM per gli e-commerce

13 dicembre, 2018Marco Anzani

Sommario

Quanto sono importanti SEO e SEM nello sviluppo degli e-commerce?

Negli ultimi anni il mercato degli e-commerce si è andato riempiendo di attori e riuscire a emergere diventa ogni giorno sempre più difficile. Per riuscire ad emergere e a distinguersi ci sono due strumenti chiamati SEO e SEM di fondamentale importanza.

 

Il Search Engine Marketing (SEM) è un tipo di marketing legato ai motori di ricerca e comprende tutte quelle attività volte a generare traffico verso un determinato sito. Oggi si utilizza questa espressione per indicare principalmente ricerche a pagamento su Google (es. annunci sponsorizzzati e campagne display), in opposizione al Search Engine Optimisation (SEO), termine con il quale si identifica l’attività di posizionamento naturale sui motori di ricerca.

 

In realtà SEO e SEM risultano essere strategie complementari nella sposnorizzazione sul web di un nuovo e-commerce, motivo per cui si raccomanda di adottarle entrambe: inizialmente è preferibile investire più nel SEM, poiché per le aziende nate di recente questo accelera la Brand Awareness, ma contestualmente occorre mettere in atto una strategia SEO che richiede invece più tempo per dare i suoi frutti.

 

Nel dettaglio la SEM consentirà di:

- apparire in prima posizione su Google con annunci sponsorizzati aumentando i contatti utili

- apparire con banner dedicati nella rete display Google aumentando la brand awareness

- inseguire gli utenti che visitano il tuo sito con banner realizzato ad hoc facendo crescere le conversioni

 

Nel dettaglio la SEO consentirà di:

- impostare una strategia di parole chiave per cui apparire nelle prime pagine dei motori di ricerca

- intercettare gli utenti in modo naturale mentre eseguono ricerche di loro interesse

 

Per la riuscita di un e-commerce dunque è fondamentale utilizzare entrambi questi strumenti.